Lockdown 2020

Data: 18.12.2020

Inutile scrivere di quanto la pandemia COVID-19, abbia inciso negativamente sugli spostamenti delle persone, ed ovviamente anche del sottoscritto. Il settore TURISMO è stato e tutt’ora è, uno dei settori economici più colpiti, dalle normative a tutela della salute pubblica.

Purtroppo non si vede la luce alla fine del tunnel, ed anche per i prossimi mesi, la possibilità di spostamenti sarà comunque condizionata dalle misure sanitare giustamente prese a tutela della salute pubblica.

Potete tranquillamente documentarvi sul web, alla fonte dati che ritenete la più congeniale a Voi. Di fatto rimangono i numeri nerissimi di questo 2020 che va a chiudersi, con prospettive altrettanto negative per il prossimo anno. Non è questione di pessimismo, anzi… per natura sono sempre stato ottimista. Ma la logica ed i numeri riportati dai vari studi di settore, sono assolutamente poco incoraggianti per il prossimo futuro. Il settore del TURISMO, è per importanza, uno dei principali per l’economia italiana. Il benessere di tutti noi, dipende e dipenderà, anche da come questo settore riuscirà in un modo o nell’altro a riprendersi e risollevarsi.

Quindi in questo ” blog “, riporto località e destinazioni tutto sommato non troppo distanti e lontane, a costi assolutamente ragionevoli. Che possono essere visitate in giornata oppure in un week-end. Oltretutto queste località meritano davvero di essere visitate, perché molto spesso sono ricche di opere d’arte notevoli, leggende, storia e fascino.

Tutto questo nella speranza di poter tornare quanto prima a viaggiare, e potersi muovere.